Modena 22-23 ottobre…

Due giornate intense a Modena, prima la presentazione di Dalla sua parte, poi quindici minuti per parlare di Sto qui perché una casa non ce l’ho.salutementale1

Al Màt accanto alla presentazione del romanzo l’occasione vera è stata ascoltare le testimonianze e le parole di chi vive il disturbo bipolare, personalmente, o indirettamente perché ne soffre un familiare o chi gli è vicino. C’è qualcuno che poi mesto ma contento ringrazia sempre per aver affrontato nel romanzo il tema del disturbo bipolare. E c’è stato Giuseppe Tibaldi che invece ha trovato valore nella storia narrata soprattutto nella forza di Francesca, che nel corso degli accadimenti tra le pagine, non solo riesce a riprendersi la sua vita, ma anche a capire quali distanze/vicinanze mantenere con la famiglia.

Si è detto molto, anche a modena. Il tempo in la Feltrinelli così è sembrato non bastare, ma gli interventi sono stati tutti vari e interessanti.

Nella foto con Giuseppe Tibaldi, che ringrazio ancora.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...